Cessione Del Quinto Signor Prestito

Cessione Del Quinto Signor Prestito

La cessione del quinto Signor Prestito S.p.A. è un prestito non finalizzato a tasso fisso, dedicato a dipendenti e pensionati. Il prestito viene rimborsato tramite rate mensili trattenute direttamente dalla busta paga o dal cedolino della pensione, per un importo uguale o inferiore al quinto della retribuzione mensile.

Signor Prestito, con la cessione del quinto, offre ai clienti un prodotto vantaggioso e a condizioni agevolate che consente di usufruire di liquidità immediata. Cerchiamo di capirne di più.

Cessione del quinto Signor Prestito in sintesi

Istituto di credito
Caratteristiche
Voto - Vantaggi
Preventivo
Cessione del quinto Signor Prestito
Scarica scheda di sintesi
  • Spese di istruttoria:
  • Spese di incasso rata: No
  • Imposta di bollo:
  • Commissioni di intermediazione: No
  • Polizza assicurativa: A carico della finanziaria
  • Spese per ritardo nei pagamenti:
  • Indennizzo per rimborso anticipato:
Polizza assicurativa pagata dalla finanziaria

Per dipendenti e pensionati

Senza spese di intermediazione

Caratteristiche principali

Ecco di seguito riassunte le caratteristiche principali della cessione del quinto Signor Prestito, il prestito rivolto a sostenere i piccoli e grandi progetti di vita di dipendenti e pensionati.

  • Gruppo bancario: Agente in attività finanziaria di Eurocqs spa – società appartenente a Banca Mediolanum
  • Costi connessi: Tassi di interesse/oneri erariali/spese istruttoria
  • Rata: Fissa per tutto il periodo di rimborso
  • Tassi: TAN fisso
  • Durata: Da 24 a 120 mesi
  • A chi è rivolta: Dipendenti pubblici, statali e privati, pensionati

Iniziamo subito con il dire che con la cessione del quinto è possibile ottenere fino a 75.000 euro da restituire in 10 anni (120 mesi). Per farne richiesta non è necessario avere nessun garante. Come sottolineato, inoltre, sia il tasso che la rata sono fissi e il prestito è richiedibile anche con altri prestiti in corso. Parleremo infatti, in un secondo momento, anche di delega di pagamento di Signor Prestito.

Come previsto dalla legge, questo prestito sicuro e trasparente prevede la sottoscrizione di polizze assicurative (contro rischio morte e perdita del lavoro) che sono incluse nel contratto di cessione. Alla cessione del quinto possono accedere, oltre ai dipendenti di aziende pubbliche, statali e private e i pensionati INPS, anche i cittadini stranieri, coloro che sono stati iscritti nella lista dei cattivi pagatori per un disguido finanziario.

È opportuno sottolineare, però, che la pensione e il reddito di cittadinanza, rientrando nella categoria dei trattamenti assistenziali (sussidio di sostegno al reddito), non consentono di accedere alla cessione del quinto.

Signor Prestito: requisiti e documenti

Quali sono i requisiti richiesti da Signor Prestito? E ancora. Quali sono i documenti da fornire all’istituto? Vediamoli insieme.

Bene. La cessione del quinto Signor Prestito S.p.A. è un prestito accessibile a dipendenti pubblici (uffici di pubblica amministrazione, di enti pubblici, enti locali) che presentano i seguenti requisiti:

  • Contratto a tempo indeterminato (anche part-time)
  • Stipendio fisso e continuativo
  • In servizio attivo nel momento in cui si richiede il finanziamento
  • Compimento dei 18 anni alla sottoscrizione del contratto.

I dipendenti privati devono godere di un contratto a tempo indeterminato. Ricordiamo che le aziende private devono avere almeno 16 dipendenti e rientrano in questa categoria, ad esempio: SpA, Srl e Cooperative storiche.

E giungiamo così ai pensionati Inps ed ex Inpdap con un’età massima di 85 anni a fine finanziamento.

Fanno però eccezione:

  • Pensioni e assegni sociali
  • Pensioni di invalidità civile
  • Assegni di sostegno al reddito e al nucleo familiare.

Analizzati i requisiti, vediamo adesso quali sono i documenti necessari per far richiesta di cessione del quinto a Signor Prestito S.p.A.

Li elenchiamo di seguito:

  • Documento di Identità in corso di validità
  • Codice Fiscale / Tessera Sanitaria
  • Certificato di Stipendio / Dichiarazione di quota cedibile
  • Busta Paga / Cedolino della pensione.

Preventivo cessione del quinto Signor Prestito

Come si richiede un preventivo per la cessione del quinto? L’istituto mette a disposizione dei clienti due diverse possibilità di accesso al credito.

Per ottenere una consulenza gratuita e un preventivo può facilmente recarsi presso una delle numerose filiali, presenti su tutto il territorio nazionale e affidarsi a un consulente esperto nel settore di riferimento. Per trovare la sede più vicina alle proprie esigenze, basta cliccare sulla sezione “Filiali”, presente all’interno del sito della finanziaria, e trovare in pochi secondi tutte le Filiali Signor Prestito più vicine.

In alternativa, Signor Prestito, per la cessione del quinto, consente di procedere con un preventivo online compilando un modulo di richiesta da inoltrare alla finanziaria. Si tratta di una richiesta non impegnativa e gratuita di finanziamento che consente a un utente di valutare, in base al proprio profilo e alle proprie possibilità, le caratteristiche del prestito ottenibile.

Cessione del quinto Signor Prestito
Calcola Gratis »

Domande frequenti sulla cessione del quinto Signor Prestito

Servono garanti o garanzie?

Per ottenere una cessione del quinto Signor Prestito non è necessario che siano presenti garanti, garanzie o giustificazioni di spesa. Il prestito è a firma unica e non finalizzato.

Si può ottenere il prestito con altri finanziamenti in corso?

La risposta a questa domanda è sì. È possibile ottenere una cessione del quinto Signor Prestito anche se vi sono altri finanziamenti in corso, purché il totale delle rate mensili non superi in totale il 40% – 45% di tutti i redditi percepiti.

Quali sono le assicurazioni obbligatorie?

Ed eccoci ad un altro importante punto, la sottoscrizione delle assicurazioni. Come risaputo, infatti, la cessione del quinto prevede la stipula di due tipologie di garanzie assicurative:

  • sulla vita
  • contro i rischi di impiego.

Si ricorda che l’assicurazione è inclusa nella rata.

È possibile rinegoziare una cessione del quinto?

Secondo quanto stabilisce la Legge 141/10 è possibile rinegoziare un prestito come cessione del quinto dopo aver pagato almeno il 40% delle rate.

È possibile recedere dal contratto di credito?

Sì, è possibile farlo entro e non oltre 14 giorni di calendario dalla conclusione del contratto.

Si può rimborsare il credito prima della scadenza del contratto?

Ancora una volta la risposta è sì. Il prestito è rimborsabile in ogni momento, in tutto o in parte.

Tempi di erogazione

Quando si parla di una cessione del quinto Signor Prestito, è opportuno tenere in considerazione i tempi di evasone della pratica. In linea generale comunque, si può dire che la tempistica di erogazione di questo prestito può variare dalle due alle tre settimane circa.

Dopo la richiesta di preventivo, un consulente prende in carico la richiesta e, contattato il cliente, lo segue fino alla liquidazione del prestito. Seguono altri step, quali:

  • Raccolta documenti
  • Formulazione preventivo personalizzato
  • Delibera della pratica da parte dell’Istituto sovventore
  • Firma del contratto
  • Sottoscrizione polizza assicurativa
  • Notifica al datore di lavoro
  • Ricezione dell’atto di benestare
  • Liquidazione prestito.

Delega di pagamento Signor Prestito

Il prestito delega, conosciuto anche come cessione del doppio quinto, è un finanziamento dedicato ai dipendenti pubblici e privati che prevede l’addebito in busta paga di due quinti dello stipendio. Il che vuol dire un altro 20% rispetto a quanto già previsto dalla cessione del quinto.

Per chi necessita di ulteriore liquidità, la delega di pagamento Signor Prestito risulta essere una soluzione sicura e vantaggiosa. È opportuno ricordare che i pensionati non possono accedere a questo tipo di prestito. Per ottenere maggiori informazioni sulla possibilità di ottenere la cessione del doppio quinto basta recarsi presso una delle numerose filiali di Signor Prestito in Italia.

Cessione del quinto Agos
Calcola Gratis »

La nostra opinione

Sulla cessione del quinto di Signor Prestito ci sono molti commenti e opinioni positive. Questo perché si tratta senza dubbio di un prodotto accessibile e sicuro, ideale per le famiglie che necessitano di liquidità per la realizzazione di un progetto. Il tutto con pagamento di rate mensili costanti, calcolate sulle reali possibilità economiche degli utenti, al fine di non intaccare il tenore di vita del nucleo familiare.

Ancora. Le tempistiche di erogazione del credito sono rapide, fattore da tenere in considerazione quando si necessità di liquidità in tempi brevi.

Infine, tra gli indubbi vantaggi di questo prestito rientra l’ampia categoria di utenti che possono accedervi. Non soltanto dipendenti e pensionati, ma anche cittadini stranieri e soggetti segnalati al CRIF.

Contatti Signor Prestito S.p.A.

Sito Ufficiale: www.signorprestito.it

Signor Prestito App: Scaricabile da Apple Store e Google Play

Posta Elettronica Certificata (PEC): consulenzaprestiti@pec.it

Recapiti telefonici: 045 8214601 / Numero Verde: 800 300 989

Fax: 045 5112715

Sede Legale: Signor Prestito S.p.A. – Viale delle Nazioni, n. 9 – 37135 Verona (VR)

Fascicolo informativo

scarica file

Scarica Foglio Informativo

Cessione del quinto Signor Prestito
Calcola Gratis »

Rate this post
Cessione del quinto?
VERIFICA SE HAI I REQUISITI
Cessione del quinto?

Seleziona il tuo profilo e verifica se hai i requisiti per ottenerla

PensionatoDip. pubblicoDip. privato