Cessione Del Quinto Agos

Cessione Del Quinto Agos

Richiedere la cessione del quinto Agos conviene? Oggi descriviamo nel dettaglio le caratteristiche del prestito Agos dedicato a tutti coloro che necessitano di liquidità in tempi brevi e in modo sicuro.

Dalle tempistiche di erogazione al tasso d’interesse, passando per i requisiti necessari per poterne fare richiesta, qui troverete tutti gli elementi indispensabili per poter valutare l’effettiva convenienza di questo prestito contro cessione del quinto Agos dello stipendio o della pensione.

Cessione del quinto Agos in sintesi

Istituto di credito
Caratteristiche
Voto - Vantaggi
Preventivo
Cessione del quinto Agos
  • Spese di istruttoria: No
  • Spese di incasso rata: No
  • Imposta di bollo:
  • Commissioni di intermediazione: No
  • Polizza assicurativa: A carico della finanziaria
  • Spese per ritardo nei pagamenti:
  • Indennizzo per rimborso anticipato:
Polizza assicurativa pagata dalla finanziaria

Per dipendenti e pensionati

Senza spese di intermediazione

Caratteristiche principali

Di seguito si riportano le caratteristiche principali della cessione del quinto Agos Ducato dedicata a dipendenti e pensionati.

  • Gruppo bancario: Agos Ducato S.p.A.
  • Costi connessi: Tassi di interesse/oneri fiscali/imposte di bollo
  • Rata: Fissa per tutto il periodo di rimborso
  • Tassi: TAN fisso
  • Durata: Fino a un massimo di 120 mesi (10 anni)
  • A chi è rivolta: Dipendenti pubblici e privati, pensionati

Agos è un’azienda attiva in Italia nel settore del credito da oltre 30 anni. Si tratta di una solida realtà, una società leader nell’ambito di riferimento che spicca per storia, esperienza e numeri aziendali. I prestiti concessi da Agos sono a tasso fisso. Quest’ultimo viene stabilito tenendo in considerazione le caratteristiche economiche del soggetto richiedente. La cessione del quinto concessa a dipendenti pubblici e privati, e ancora ai pensionati, prevede inoltre il versamento di una rata fissa, uguale o inferiore al 20% dell’importo netto dello stipendio o della pensione (fatta eccezione per il trattamento minimo). Trattamento minimo che, come risaputo, viene stabilito e rinnovato ogni anno.

È importante sottolineare che la cessione del quinto Agos è un prestito non finalizzato. Si tratta di un requisito fondamentale, da tenere in considerazione quando si desidera richiedere un prestito per la realizzazione di qualsiasi progetto personale. Il non essere finalizzato, infatti, implica che il prestito concesso non è subordinato a una specifica modalità di impiego della somma richiesta e ottenuta in prestito.

Agos, inoltre, consente alla propria clientela di richiedere un anticipo sull’importo del finanziamento. Ulteriori vantaggi, riservati a coloro che richiedono ad Agos una cessione del quinto dello stipendio o della pensione, derivano dal servizio CreditoNet del MEF (Ministero Economia e Finanze) per i dipendenti pubblici e statali amministrati tramite il sistema NoiPA e inoltre dalla convenzione stretta con l’INPS per i pensionati.

Requisiti e Documenti

Cessione del quinto Agos: requisiti richiesti? Quali sono i documenti da presentare? Come specificato precedentemente, questo prestito si rivolge a pensionati e a soggetti che lavorano in ambito pubblico e privato. È opportuno sottolineare che, in relazione al soggetto richiedente e al tipo di prestito, il datore di lavoro (Terzo obbligato), deve soddisfare alcuni requisiti tra i quali:

  • Solidità economica
  • Numero minimo di dipendenti (generalmente fissato a 16).

In linea generale, per far richiesta di prestito, il soggetto richiedente deve fornire:

  • Dati anagrafici e personali
  • Documenti e informazioni aggiuntive che riguardano la posizione lavorativa e reddituale.

Per richiedere una cessione del quinto Agos sono indispensabili quindi:

  • Carta di Identità
  • Codice fiscale
  • Busta paga o cedolino della pensione
  • Modello CUD (dipendenti) o Modello OBIS M (pensionati)
  • Certificato di stipendio (dipendenti) rilasciato dal datore di lavoro
  • Cedibilità della pensione (pensionati).

Richiesta di preventivo

Come si richiede un preventivo? Agos Ducato mette a disposizione della propria clientela due diverse possibilità di accesso al prestito. Chi desidera avere un contatto diretto e una consulenza di persona, può recarsi presso una delle numerose filiali o agenzie presenti su tutto il territorio italiano.

Per farlo basta cliccare sul “Dove siamo” presente sul sito ufficiale e trovare in pochi secondi tutte le Filiali Agos o l’Agenzia Solutio più vicina nella propria città.

In alternativa, è possibile richiedere un preventivo online compilando un modulo di richiesta da inoltrare ad Agos. Quest’ultimo è una richiesta non impegnativa e gratuita di finanziamento che consente di valutare, in base al proprio profilo e alle proprie esigenze, le caratteristiche del prestito ottenibile. La richiesta si compone di 4 step compilabili in pochi minuti:

  1.  Importo del finanziamento/Durata/Dati Personali
  2. Dati Aggiuntivi
  3. Tipologia Richiedente (dipendente o pensionato)
  4. Riepilogo dei dati inseriti
  5. Grazie (conclusione della pratica e inoltro della richiesta)
Cessione del quinto Agos
Calcola Gratis »

Domande frequenti

Quali sono le garanzie richieste per ottenere il credito?

La garanzia prevista è una polizza assicurativa obbligatoria a copertura del rischio di decesso (“Polizza Vita”) e una polizza rischio impiego (“Polizza credito”), solo per la cessione del quinto dello stipendio. Le assicurazioni sono stipulate direttamente da Agos con pagamento del relativo premio a proprio carico.

La cessione del quinto Agos è inoltre garantita dal vincolo sul Trattamento di Fine Rapporto, per i lavoratori dipendenti. Questo vincolo fa sì che una parte del TFR (corrispondente al debito residuo) venga bloccata. Questo implica che il lavoratore, per tutta la durata del prestito, non può richiedere un anticipo del TFR, ad eccezione della parte non soggetta a vincolo. E se il rapporto di lavoro viene meno? In questo caso Agos ha il diritto di usare il saldo del TFR per coprire il debito contratto dal dipendente.

È possibile recedere dal contratto di credito?

Sì, entro 14 giorni di calendario dalla conclusione del contratto.

Si può rimborsare il credito prima della scadenza del contratto?

Sì, è rimborsabile in ogni momento, in tutto o in parte.

È possibile effettuare l’estinzione anticipata del prestito?

Ancora una volta la risposta è sì. Per farlo è necessario fare richiesta scritta di “conteggio estintivo”. In caso di estinzione anticipata non sono però rimborsabili gli oneri fiscali/imposta di bollo che gravano sul finanziamento. È opportuno ricordare, inoltre, che in caso di estinzione anticipata della della cessione del quinto Agos, l’azienda riceve un indennizzo per il rimborso anticipato. L’importo in questione è pari:

  • 1% dell’importo rimborsato anticipatamente (capitale residuo a scadere) se la durata del contratto è superiore a un anno
  • 0,50% se il contratto è inferiore a un anno.

È opportuno sapere, comunque, che l’indennizzo non è superiore all’importo degli interessi relativi alla vita residua del contratto. La somma restante dovuta, inoltre, dev’essere versata in un’unica soluzione entro e non oltre la data indicata nel conteggio estintivo fornito dall’azienda. In ultima istanza, si ricorda che i soggetti interessati hanno diritto al rimborso della quota di interessi versati e non goduti, ma non sono rimborsabili gli oneri fiscali e l’’imposta di bollo versati.

Vi sono spese di istruttoria?

No, le spese di istruttoria non sono applicate.

Vi sono commissioni di intermediazione?

No, non sono applicate.

È richiesta la presenza di un coobbligato?

No, non è necessaria.

E se vi sono altri finanziamenti in corso?

La richiesta di cessione del quinto Agos è valutabile anche nel caso in cui vi siano altri finanziamenti in corso ed eventuali precedenti difficoltà di accesso al credito.

Tempi di erogazione

Quando si parla di cessione del quinto Agos è opportuno tenere in considerazione che la valutazione e l’eventuale erogazione di un prestito richiedono tempi di controllo e lavorazione della pratica. E questo vale sia per i prestiti erogati a favore dei dipendenti che dei pensionati.

Un prestito del genere, infatti, prevede diverse fasi, così distinguibili:

Istruttoria per dipendenti

  • Raccolta della documentazione reddituale
  • Richiesta del certificato di stipendio e delibera
  • Sottoscrizione del contratto
  • Invio dell’atto di benestare all’azienda
  • Sottoscrizione della polizza assicurativa
  • Erogazione del prestito.

Istruttoria per pensionati

  • Raccolta documenti relativi al reddito
  • Quota cedibile
  • Richiesta della delibera
  • Sottoscrizione del contratto di prestito
  • Invio del relativo atto di benestare all’ente previdenziale dell’utente
  • Sottoscrizione della polizza assicurativa
  • Erogazione del prestito.

In linea generale, ma chiaramente ogni situazione è a sé, è possibile dire che occorrono pochi giorni per l’erogazione sia di una cessione del quinto Agos per pensionati, sia per soddisfare le richieste effettuate dai dipendenti.

Delega di pagamento Agos

Un altro prodotto strettamente connesso alla cessione del quinto Agos, in grado di soddisfare al massimo le necessità degli utenti, consentendo loro di soddisfare ulteriori esigenze economiche, è la delega di pagamento Agos.

Conosciuta anche con il nome di “doppio quinto Agos”, la delegazione di pagamento è richiedibile da un soggetto che ha già ottenuto una regolare cessione del quinto. Nel caso in cui questi due prodotti finanziari coesistano, è importante sottolineare che le due rate nel complesso non possono superare i 2/5 dello stipendio. Per il resto, è possibile dire che la cessione del quinto e la delegazione di pagamento godono dei medesimi vantaggi, quali:

  • Possibilità di richiedere cifre importanti
  • Rimborso fino a 120 mesi
  • Mancanza di un coobbligato
  • Richiesta valutabile anche se sono presenti precedenti difficoltà di accesso al credito.

Il soggetto richiedente, per ottenere la delegazione di pagamento, deve essere in possesso di un documento riportante l’accettazione scritta del proprio datore di lavoro.

Cessione del quinto Agos
Calcola Gratis »

La nostra opinione

Semplice, accessibile e sicura: queste le caratteristiche di spicco della cessione del quinto Agos, il prestito dedicato alle esigenze di pensionati e di dipendenti pubblici e privati.

Si tratta senza dubbio di una soluzione flessibile che consente di ottenere in breve tempo cifre importanti da restituire con comode rate mensili, calcolate in modo da non incidere negativamente sul tenore di vita del soggetto che ne fa richiesta.

Contatti

Sito Ufficiale: www.agos.it

Agos App: Scaricabile da Apple Store e Google Play

Posta Elettronica Certificata (PEC): info@pec.agosducato.it

Recapiti telefonici: Info prodotti Agos: 800 129 010 / Info prodotti (fisso): 800 653 042 / Assistenza prestito: 800 123 555

Fax: 02.69.94.20.66.

Sede Legale: Agos Ducato S.p.A. – Viale Fulvio Testi, 280 – 20126 Milano 

scarica file Scarica Foglio Informativo Cessione Del Quinto Dipendenti
scarica file Scarica Foglio Informativo Cessione Del Quinto Pensionati

Cessione del quinto Agos
Calcola Gratis »
Rate this post
Cessione del quinto?
VERIFICA SE HAI I REQUISITI
Cessione del quinto?

Seleziona il tuo profilo e verifica se hai i requisiti per ottenerla

PensionatoDip. pubblicoDip. privato